Flan di Asparagi

Flan di asparagi



  • Per preparare il flan di asparagi, per prima cosa occorre a pulire gli asparagi: pelate lo stelo con un pelapatate o con un coltellino, procedendo verticalmente dall'alto verso il basso, finché lo stelo non risulterà bianco, eliminando la parte verde filamentosa.
      
  • Tagliate a rondelle il gambo e conservate le punte per le fasi successive.

  • Prendete le punte e tagliatele per il lungo dividendole a metà.

  • In una padella antiaderente mettete un filo d’olio e saltatele per qualche minuto. Spegnete il fuoco e tenetele da parte per poi utilizzarle nella decorazione del flan.
      
  • A questo punto pulite i cipollotti freschi e affettateli.

  • Una volta affettato il cipollotto, ponetelo in una padella antiaderente e fatelo soffriggere con poco olio fino a che non sarà dorato. Unite in seguito gli asparagi a rondelle e cuocete aggiungendo ogni tanto un po' di acqua o brodo per evitare che si attacchino alla padella. Moderate sale e pepe a piacere e cuocete a fuoco medio fino a quando non saranno più presenti liquidi.

  • Spostate in un mixer gli asparagi a rondelle cotti e frullateli fino ad ottenere un composto cremoso. Ponete la crema di asparagi in una ciotola e unite la panna fresca.

  • Versate nel composto anche il pecorino grattugiato e gli albumi leggermente montati. Amalgamate il tutto e mettete da parte. Prendete, quindi, 5 stampini di acciaio della capienza di 175 ml e imburrateli aiutandovi con un pennello per ricoprire in modo uniforme le loro pareti. In alternativa potete utilizzare anche gli stampini di alluminio che trovate al supermercato.

  • Versate il composto ottenuto dentro gli stampini e poneteli in una piccola teglia di alluminio, riempendola d'acqua fino a metà. A questo punto infornate in forno statico già caldo a 180° per 45 minuti (se usate il forno ventilato cuocete a 160° per 35 minuti) fino a doratura della superficie.
     
  • Dopo la cottura, lasciate intiepidire il flan di asparagi e sformatelo delicatamente staccandolo dal bordo con una posata, così che i bordi perdano meglio l'aderenza con lo stampo.

  • Decorate il flan di asparagi con le punte che avevate saltato insieme a qualche punta di broccolo e messo da parte precedentemente. Decorate il piatto con delle mandorle fatte a fettine e se lo desiderate versate sul fondo del piatto o sopra lo sformato un po’ di fonduta.

Il vostro flan di asparagi è ora pronto per stupire i vostri ospiti!






>> Scopri tutta la gamma di vini Duchessa Lia

Scopri la lista dei vini su www.duchessalia.it

Seguici su   


DUCHESSA LIA s.r.l. - Corso Piave, 140
12058 Santo Stefano Belbo (Cn) Italia
Tel. (+39) 0141843006 • Fax (+39) 0141843929
info@duchessalia.it